Risultati

Integratori Alimentari: nuove evidenze scientifiche a supporto del loro uso in tutte le fasi della vita

Gli integratori alimentari sono diventati negli ultimi anni un elemento importante delle strategie individuali per il mantenimento del proprio benessere. Anche per questo, a tre anni di distanza da successo della precedente edizione, Integratori Italia di Unione Italiana Food, l'associazione di categoria aderente a Confindustria che rappresenta in Italia il settore degli integratori alimentari e dei prodotti salutistici, ha presentato ieri la nuova "Review scientifica sull'integrazione alimentare: evidenze dalla ricerca scientifica e nuove frontiere di sviluppo", che ha riunito alcuni tra i maggiori esperti italiani sul tema della nutrizione e della salute. L'opera editoriale è stata realizzata da Edra Edra e presentata ieri a Palazzo Turati davanti ad un pubblico attento e molto interessato.

In questi tre anni sono stati numerosi e significativi gli studi della ricerca sperimentale e clinica sulle diverse sostanze presenti negli alimenti e negli integratori, sia per specifiche esigenze, sia per tutti i periodi della vita: infanzia, età adulta della donna e dell'uomo.

Sono stati aggiornati e arricchiti i capitoli della passata edizione: emerge l'importanza della connessione tra le caratteristiche individuali delle persone e l'alimentazione, all'interno della quale possono trovare posto gli integratori; si conferma l'attenzione dell'Italia per i prodotti a base di piante; vengono presentate le nuove frontiere di ricerca sull'utilizzo dei probiotici, che vedono l'ltalia impegnata in prima linea con oltre 800 articoli pubblicati da autori italiani; sono confermati i benefici della supplementazione per tutte le fasi della vita della donna; si può contare su efficaci principi attivi per la gestione del profilo lipidico, a vantaggio del benessere cardiovascolare; gli integratori possono essere efficacemente affiancati alle strategie nutrizionali, per il mantenimento di una corretta funzione cognitiva.

A questi temi, nella nuova Review si sono aggiunti capitoli di grande attualità quali l'integrazione alimentare in età pediatrica, con un focus particolare sul tema dei giovani che praticano attività sportiva e le loro specifiche esigenze nutrizionali e la "rivoluzione del microbioma", il cui buon funzionamento, anche grazie all'assunzione di probiotici, è alla base del mantenimento del benessere.

"Integratori Italia si impegna da anni in prima linea per una corretta e rigorosa comunicazione sul fronte degli integratori alimentari, ormai inseriti, insieme alia corretta alimentazione e agli stili di vita salutari, in una strategia a 360 gradi volta alla ricerca del benessere, dall'infanzia alla a terza età" dichiara Alessandro Golinelli, Presidente di Integratori Italia". La nostra missione é, infatti, contribuire alla crescita della conoscenza, del corretto utilizzo e della qualità dell'integratore alimentare, per favorire scelte sempre più consapevoli del consumatore e per lo sviluppo di questo settore in Italia".

La nuova edizione rappresenta un'ulteriore testimonianza, in questo senso, dell'impegno dell'associazione per una divulgazione seria, corretta e sostenuta da evidenze scientifiche, sia verso gli stakeholder, sia verso i consumatori; una missione che ci vede in prima linea anche nella collaborazione ormai continuativa con l'Unione Nazionale Consumatori".

"Inoltre," conclude Golinelli, "il mercato degli integratori é vivace e dinamico, come dimostrano recenti dati che testimoniano un momento globale delle vendite superiore al 4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con un valore complessivo sopra i 3,2 miliardi di euro. Dati che evidenziano, da un lato, un'esigenza sempre più sentita di uno stile di vita improntato alla salute e al benessere, dall'altro un'offerta innovativa e di qualità che incontra il favore del consumatore".

Clicca qui per scaricare la review:https://www.edizioniedra.it/Review_sullintegrazione_alimentare_.aspx