Risultati

Doctor33, piazza virtuale per 60 mila medici italiani

Il numero record è stato raggiunto lo scorso mese di ottobre: sono, infatti, 59.027 i medici distinti che hanno navigato all'interno di Doctor33, il portale Edra riservato alla comunità medica. Si tratta del dato di traffico più alto da quando, nel 2011, il portate è stato rinnovato. Dunque quasi 60 mila "teste uniche", come si dice in gergo, ovvero professionisti che hanno navigato consultando notizie, approfondimenti, il prontuario, la bacheca annunci e confrontandosi su casi clinici e temi di attualità.

il terzo anno di vita del portale, che è passato da una media mensile di 24 mila visite del 2011 alle 182 mila di oggi. "Essendo un portale specializzato, con accesso riservato a medici certificati Medikey, siamo in grado di quantificare il numero di professionisti che navigano rispetto al totale", sottolinea Nicola Miglino, Direttore editoriale dell'area periodici di Edra Lswr. "L'utenza medica è costituita ormai mediamente da circa 60 mila professionisti che consultano qualcosa come 200 mila pagine complessive ogni mese: lo consideriamo un premio ai nostri sforzi di costruire un ambiente digitale unico nel settore, in grado non soltanto di informare i professionisti della sanità ma di metterli direttamente in contatto tra loro per scambi di opinioni, consulti clinici e ricerche di opportunità professionali. Uno spazio sinergico rispetto al quotidiano elettronico DoctorNews33, appuntamento giornaliero della classe medica italiana per l'aggiornamento sui fatti di strettissima attualità".

Doctor33 e a DoctorNews33 rappresentano ormai il punto di riferimento per il medico italiano, così come altri periodici e portali Edra Lswr lo sono per diverse figure professionali in ambito sanitario.

Vale per i farmacisti, per esempio, oggi raggiunti sia via web dalla newsletter quotidiana Farmacista33 e dal portale collegato ma anche attraverso Punto Effe, affermata e stimata rivista cartacea che dal 2014 offrirà anche corsi Ecm, così come Doctor33 e Farmacista33. Lo stesso per gli odontoiatri, che oggi possono disporre di una rivista scientifica di approfondimento e formazione come Dental Cadmos e di un portale, Odontoiatria33, dedicato all'informazione e all'aggiornamento. Infine, Dica33, il portale di notizie e servizi sulla salute per il cittadino, con punte di oltre un milione di visitatori unici al mese.

"Si tratta di un network unico per copertura e trasversalità, che ogni giorno comunica e dialoga su temi di salute con professionisti di diverse discipline e direttamente con i cittadini, nella consapevolezza che un'informazione di qualità in ambito clinico-sanitario sia l'unico modo per far crescere una cultura di salute e benessere nella popolazione", conclude Miglino.