Risultati

Doctor33, dati record nei primi mesi del 2019


Il trend di ascesa costante registrato nel corso del 2018 non accenna a fermarsi anche nel 2019 per il sito Doctor33.it.

Lo confermano i dati di traffico registrati nel mese di marzo, giunti al numero record di oltre 171.000 visite complessive, con una crescita di oltre il 30% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, una cifra mai fatta registrare nel corso di tutto il 2018. La crescita va sicuramente attribuita a una migliore indicizzazione del sito sui motori di ricerca, come confermano i dati degli accessi da Google superiori del 102% rispetto a marzo 2018. Ma è in crescita anche il dato degli utenti loggati, cioè appartenenti alla comunità Medikey, un'utenza qualificata di medici e professionisti della sanità che rappresentano il fiore all'occhiello della testata. Buoni anche i valori delle interazioni social, a conferma della vivacità della comunità di riferimento, e quelli degli accessi da mobile e tablet, indice dell'alta fruibilità del sito.

A registrare il picco di consensi le notizie su alcuni temi caldi, dalle nuove norme sulla privacy ai certificati, passando per i problemi legati alla carenza di medici fino alle questioni legate all'intramoenia. Ma anche i temi clinici registrano ampi consensi, come conferma il buon andamento delle newsletter del lunedì dedicate alle novità cliniche e al mondo del Pharma.

«Sono risultati che premiano il racconto puntuale dei fatti di attualità che hanno interessato i medici negli ultimi mesi» commenta il Coordinatore Periodici Area Medicina, Marco Malagutti. «Dal problema della carenza dei medici alle questioni legate a quota 100, i medici trovano in Doctor una fonte di informazioni sicura e documentata. Ora l'obiettivo è continuare su questa strada».