Risultati

I farmacisti romani campioni di solidarietà con Farma&Friends, l'iniziativa di Edra e Federfarma Roma

6 Giugno 2016 - Si è tenuta a Roma, presso la splendida cornice dell'Hotel Rome Cavalieri, la prima edizione di Farma & Friends, iniziativa di beneficenza, di solidarietà e di affermazione dell'etica dei farmacisti organizzata da Federfarma Roma e Edra, che ha vistola partecipazione tra gli altri, del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, del Presidente dell'Agenzia Italiana del Farmaco Luca Pani, del Presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti e del comico Maurizio Battista.

Oltre 1.200 farmacisti romani hanno presieduto alla serata, esprimendo con la loro presenza l'impegno e l'etica professionale di una intera categoria, quella di coloro che si occupano quotidianamente e in prima linea della salute e del benessere dei cittadini. A fare gli onori di casa è stato Vittorio Contarina, Presidente di Federfarma Roma, che ha espresso gratitudine a tutti i farmacisti presenti, grazie ai quali è stato possibile raccogliere fondi per l'acquisizione di una culla termica per eli-soccorso, la prima nella regione Lazio. "L'apparecchio - spiega Contarina - è in realtà molto più di una culla, è una sorta di sala rianimazione portatile, in grado di salvare la vita di tante piccole creature. Grazie all'elisoccorso e a questo piccolo gioiello tecnologico, saremo in grado di raggiungere ogni angolo della regione al massimo in mezz'ora. Oggi è un giorno di festa e non posso che essere orgoglioso della generosità espressa da tutti i farmacisti romani, ognuno dei quali contribuirà a preservare con questo gesto le future generazioni. Il successo dell'iniziativa, oltre ogni previsione, e la grande partecipazione -prosegue Contarina - ha fatto sì che potessimo rivolgere azioni concrete anche nei confronti di altre categorie in difficoltà. Così il nostro pensiero è andato chi è allettato e soffre: grazie al contributo della Fondazione G.Ghirotti, abbiamo donato al Policlinico Gemelli di Roma un macchinario che permette alle persone costrette a letto dalla malattia di poter fare un bagno caldo, una piccola azione in grado di donare sollievo non solo fisico, ma anche psicologico a chi ne ha bisogno. Infine, grazie a tutta l'attività di Merchandising di Farma&Friends, abbiamo potuto aiutare la casa di accoglienza Suor Bernardette che ospita le famiglie di bambini in terapia oncologica al Bambin Gesù di Roma."

Apprezzamenti per l'iniziativa sono stati espressi anche dal ministro dellaSalute Beatrice Lorenzin: "So quanto sia importante il bilancio sociale delle farmacie per le nostre comunità, dal banco del farmaco ad attività di solidarietà per i più deboli. Ringrazio sentitamente tutti: iniziative come questa sono quelle di cui la nostra società ha sempre più bisogno".

"Questa serata ha un enorme valore intrinseco - ha dichiarato il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti - perché conferma un ruolo straordinariamente propositivo dei farmacisti per la costruzione di un modello vincente di difesa del diritto alla salute.

A complimentarsi per l'iniziativa anche il Presidente dell'Agenzia italiana del farmaco Luca Pani che ha aggiunto: "Quando si è di fronte ad una strada, una strada è solo una strada. Bisogna chiedersi se quella strada ha un cuore, se ce l'ha bisogna percorrerla, senza dubbi né incertezze. Sono convinto che questa iniziativa ha un cuore, e per questo va seguita fino in fondo."

Ludovico Baldessin, Chief Operations Officer di Edra, che ha curato l'iniziativa ha concluso: "Non ci può essere creazione di valore economico sostenibile senza la contemporanea creazione di valore umano e progresso individuale: siamo onorati di aver catalizzato assieme agli amici di Federfarma Roma l'impegno di tante persone per una così nobile causa".